Tutte le novità del Trofeo delle Merende 2019

Il Rally day si corre il 7 e 8 dicembre a Santo Stefano Belbo (CN)

Unire la passione per le auto da corsa con la solidarietà e l’aggregazione è l’obiettivo di un gruppo di rallisti che, dal 2010, si ritrova a fine stagione per un fine settimana in amicizia che sfocia in una corsa con auto di categorie alla portata di tutti, quali R2, N3 e N2 in modo da rendere la sfida ancor più frizzante.

La solidarietà è al centro dell’iniziativa con l’appoggio all’iniziativa “Io vinco nella ricerca” dedicata a promuove la ricerca di una cura per la fibrosi cistica. Inoltre il Merende assegna i memorial dedicati a Francesco Pozzi e Omar Pedrazzoli, due amici rallisti scomparsi prematuramente.

Dal 2010 il Trofeo delle Merende è stato itinerante toccando Valle d’Aosta, Emilia e varie zone del Piemonte; nel 2019, raggiunta la decima edizione, il Merende avrà una gara tutta sua, organizzata dal il Cinzano Rally Team promotore del Rally di Alba.

La data scelta per il 1° Rally day Trofeo delle Merende è quella del 7 e 8 dicembre, giornate festive a fine stagione che permettono a tutti di essere presenti. La gara si svolgerà nella zona di Santo Stefano Belbo con il format rally day che prevede 40 km di prove speciali da disputare tutte alla domenica, dopo le verifiche e lo shakedown del sabato.

Oltre alla competizione, come da tradizione del Merende sarà prevista una serata di benvenuto, aperta ad appassionati e piloti, a scopo benefico e altre iniziative di solidarietà che hanno finora permesse di raccogliere cospicue donazioni.

Per il Trofeo delle Merende è stato messo a punto un logo tutto nuovo, con una grafica pulita e lineare che ricorda, al primo sguardo, il bianco e l’azzurro che da sempre compongono il tradizionale logo del Trofeo e le colline riportate anche nel marchio del Rally di Alba che saranno il piatto forte della corsa del 7 e 8 dicembre a Santo Stefano Belbo (Cuneo).